Elezioni 2022: coupon sconto per viaggi dal 22 al 26 Settembre - MarinoBus

Elezioni 2022: coupon sconto per viaggi dal 22 al 26 Settembre

In occasione delle elezioni politiche del 25 Settembre 2022, MarinoBus dà l'occasione a lavoratori e lavoratrici, studenti e studentesse fuorisede di rientrare presso la propria residenza usufruendo di uno sconto dedicato.

Acquistando un biglietto Andata+Ritorno che abbia partenza da Giovedi 22 Settembre 2022 e ritorno da Domenica 25 Settembre e fino al giorno successivo (23:59 di Lunedì 26 Settembre), si potrà utilizzare il codice ELEZIONI22 in fase d'acquisto per ricevere il 25% di sconto sulla tariffa.

Qualora un passeggero o una passeggera abbiano già provveduto all'acquisto di un biglietto di andata+ritorno per il periodo dal 22 al 26 Settembre 2022 prima di oggi, potranno richiedere un coupon sconto del 25% per il prossimo viaggio con MarinoBus inviando una richiesta attraverso questo form.

Dopo questi mesi abbiamo scelto di essere sempre più al fianco delle tante e tanti viaggiatori che vivono lontano da casa, offrendo la possibilità di viaggiare con gli autobus MarinoBus a tariffa scontata.

Il coupon ELEZIONI22 è valido per acquisti online, presso i MarinoBus Point autorizzati (ossia le oltre 3000 biglietterie presenti in tutta Italia ed Europa) o tramite il nostro servizio di acquisto telefonico allo 0803112335.

Le corse per viaggiare in occasione delle elezioni del 25 Settembre sono già in vendita.

 

aggiornamento del 2 Settembre 2022: Il codice è valido per i collegamenti da/per la Sicilia.

Consigli di viaggio

In viaggio con MarinoBus: Bologna

Tre sono gli appellativi che la contraddistinguono: “ la Grassa, la Dotta, la Rossa e la Turrita “. Pronti ad iniziare con noi questo viaggio verso Bologna? È facile innamorarsi di Bologna; è una di quelle città che ha tutte le carte in regola per diventare il “posto del cuore”. Ci si sposta facilmente, si vive bene e si mangia benissimo. Insomma, è o non è la candidata ideale per diventare la vostra città del cuore? Tortellini, mortadella, lasagne, tagliatelle al ragù e crescentine sono solo alcune delle specialità che la città emiliana offre. Queste prelibatezze saranno la motivazione necessaria per affrontare le visite in città sotto il sole o con pochi gradi e maltempo.  La prima Università del mondo occidentale si trova proprio qui, a Bologna, e la più antica università “Alma Mater Studiorum” fondata nel 1088, contribuisce sicuramente a conferire l’appellativo di “Dotta”.  Se vi incuriosisce invece perché Bologna è chiamata “la Rossa”, beh, ve lo diciamo subito: durante il suo passato politico è stata baluardo della Sinistra Italiana del Dopoguerra. Le sue mura, le case medievali e i tetti in cotto inoltre, tingono di rosso questa città.   Ultimissimo appellativo è “la Turrita”. Beh, sarà sicuramente comprensibile il perché. In passato Bologna contava più di 100 torri che svettavano in cielo. Oggi però ne rimangono “solo” due che però hanno un’estrema importanza.  Stiamo parlando di Torre degli Asinelli e Torre Garisenda che si ergono maestose al centro della città e che è possibile ammirare nel loro massimo splendore da Piazza di Porta Ravegna.  Se esagerate con tortellini o crescentine, niente panico, Bologna ha la soluzione per voi : il Santuario di San Luca. Situato sul colle della Guardia a 600 mt di altezza, domina la città dall’alto. Si può raggiungere a piedi o in autobus, ma se siete dei tipi sportivi lo potete usare come itinerario delle vostre corsette.  Insomma, smaltire tutto il cibo mangiato non sarà un problema.   Bologna è la città ideale per una piccola fuga in un weekend qualsiasi. Girare per le sue strade e ammirarla è facile, non serve nemmeno una cartina. E come diceva Lucio Dalla in Disperato Erotico Stomp : “ a Bologna non si perde nemmeno un bambino “. Allora, biglietto autobus MarinoBus e si parte alla volta della città dei tortellini?