In viaggio con MarinoBus: Lecce - MarinoBus

In viaggio con MarinoBus: Lecce

Se vi diciamo “Firenze del Sud “, “Mosaico della Lupa e  “via dei Perroni “ cosa vi viene in mente? 

Il nulla cosmico vero? 

Ma se invece vi diciamo “ lu sole, lu mare e lu jentu “ arriva l’illuminazione eh?

Esatto. Il salento. Lecce.

La città del pasticciotto e del caffè con il latte di mandorla, combina al suo interno arte barocca, palazzi storici e monumenti antichi. Non sarà strano se vi capiterà di camminare sempre col naso all’insù: Lecce ha tanto da ammirare. Non è un caso infatti che sia chiamata la Firenze del Sud.

Dirvi di fare un salto in Piazza Sant’Oronzo sarebbe troppo facile per noi. Ma sapevate che in questa magnifica piazza c’è il Mosaico della Lupa? E cos’è? Tranquilli, ora ve lo diciamo.

Piccolo suggerimento: se siete studenti che ancora devono terminare il percorso di studi, buttateci un occhio post laurea, al Mosaico. La leggenda infatti narra che calpestare il Mosaico della Lupa faccia allontanare il traguardo tanto ambito. Meglio evitare. Non fateci dire “ ve lo avevamo detto “. 

Studente avvisato mezzo salvato!

Ora, parlando di cose serie, dove si mangia a Lecce? 

Se tutta quest’arte e cultura vi mette un po’ di fame, Via dei Perroni fa al caso vostro. È un po’ una Via dei Condotti del cibo e della movida: insomma, il vero lusso per un turista.

Qui potrete rifocillarvi con i prodotti tipici salentini e godere della movida che racconta l’altra parte di questa città, quella notturna.

Insomma, Lecce potrebbe essere la meta perfetta per le vostre vacanze: c’è il mare a pochi chilometri, ci sono arte e cultura e si mangia bene. Vi abbiamo convinto no ? 

Scopri i collegamenti con gli autobus MarinoBus verso Lecce! Ci pensiamo noi a farti assaggiare la puccia più buona della tua vita.

Consigli di viaggio

Milano a Dicembre? Da Andy Warhol al Balloon Museum, 3 appuntamenti imperdibili!

Fotografia, arte, mostre interattive: dicembre è un mese davvero ricco sotto questo punto di vista, a Milano. Abbiamo scelto per voi tre appuntamenti imperdibili se siete a Milano a Dicembre e anche oltre.   Appassionati di fotografia all’appello! Dal 21/09/2022 Palazzo Reale celebra Richard Avedon, uno dei più grandi maestri della Fotografia. La mostra racconta diversi momenti della sua carriera: gli esordi nel mondo della moda, la sua duratura collaborazione con Gianni Versace iniziata con la prima collezione primavera/estate dello stilista nel 1980 e finita con quella del 1998 firmata dall’esordiente Donatella Versace.  Sarà possibile ammirare anche un’ampia selezione di ritratti di celebrità del mondo dello spettacolo, attori, musicisti, attivisti per i diritti civili e tantissimi altri. Marylin Monroe, Sofia Loren, Andy Warhol e Dalai Lama sono solo alcuni dei nomi più importanti.  Non siete a Milano a Dicembre? Non temete! Richard Avedon vi aspetta fino al 29/01/2023.    Secondo appuntamento imperdibile è “La Pubblicità della Forma”, mostra che ricostruisce tutte le fasi della carriera di Andy Warhol, artista che ha rivoluzionato la storia dell’arte del Novecento.  Dal 22 Ottobre 2022, dopo quasi 10 anni dall’ultima mostra, l’artista è tornato a Milano dove è possibile ammirare in maniera del tutto inedita le oltre 300 opere presentate.  La Fabbrica del Vapore ha l’onore di ospitare quest’evento unico che raccoglie le opere prodotte tra gli anni ‘50 e ‘80. Gli anni ‘60 rappresentano quelli più prolifici per l’artista. In questi anni si è rivelato essere “commentatore sociale”: ritrae infatti icone come Campbell’s Soup, la fama di Liz Taylor e Marilyn Monroe e disastri (il volto di Jackie Kennedy al funerale del marito). Tra gli anni ‘70 e ‘80, Warhol vivrà la sua fase più camaleontica: sarà il tempo in cui l’artista si presenterà come The Society Artist e come padre spirituale della nuova generazione di artisti. Jean-Michel Basquiat e Keith Haring sono alcuni dei nomi più celebri. Andy Warhol sarà a Milano fino al 26 Marzo 2023. Passiamo a prendervi e partiamo?   Milano si sa, è la città delle mille opportunità e delle tantissime possibilità di intrattenimento. Se non siete tipi da museo e l’arte non fa per voi, vi segnaliamo un’interessantissima iniziativa! Dal 23 Dicembre 2022 al 12 Febbraio 2023 Milano ospiterà presso Superstudio+ l’experience exhibition che ha conquistato 1 milione di spettatori in giro per il mondo. Stiamo parlando del Balloon Museum che dopo Parigi e Roma, sbarca a Milano. Sarà infatti la terza tappa al mondo ad ospitare uno dei movimenti Pop più acclamati al mondo.  Lo spettatore è il protagonista di questa experience in cui l’arte gonfiabile sprigiona la sua capacità espressiva. Stimolare la curiosità dello spettatore attraverso grandi installazioni gonfiabili e opere luminose disposte su una superficie di oltre 20.000 metri quadrati. È questo lo scopo della Pop Air, che rende protagonista l’Aria e dà vita ad un viaggio nel mondo dell’arte gonfiabile capace di liberare la fantasia.    Allora che fate? Biglietto MarinoBus e voliamo come palloncini verso il Balloon Museum? Ti aspettiamo a bordo!